L’Associazione Mimosa Amici del DH Oncologico di Borgomanero è stata fondata nel 2004 con i seguenti obbiettivi:

  • Promuovere la prevenzione in ambito oncologico
  • Sostenere i pazienti oncologici e le loro famiglie nel percorso di malattia e cura
  • Promuovere la formazione del personale infermieristico e medico al fine di migliorare la gestione del paziente oncologico
  • Migliorare gli ambienti di cura attraverso una costante umanizzazione della struttura

Nel corso degli anni l’Associazione è cresciuta permettendo una costante crescita delle attività erogate.

Attività svolte e in corso:

– redazione, stampa e spedizione gratuita dei giornalini della Associazione per promuoverne le iniziative;

– organizzazione del corso di Hobbistica, del corso di Yoga, del corso di Shiatsu, corso di Inglese, corso di Argilla, corso di Informatica, corso di Teatro;

– distribuzione in occasione del Natale e della Pasqua di regali ai pazienti in chemioterapia preparati dalle volontari del corso di Hobbistica

– mercatini per raccolta fondi;

– acquisto e distribuzione gratuita di farmaci ai pazienti che devono avviare CT ed eseguire esami strumentali (fondo farmaci);

– organizzazione delle colazioni per i pazienti in trattamento con volontari ogni 15 giorni;

– consulenze medico legali gratuite;

– convenzione per l’acquisto delle parrucche;

– organizzazione di alcuni momenti ricreativi come il Pranzo in occasione della Festa del Malato Oncologico, il Concerto di Natale, serata dedicate;

– gestione della biblioteca interna alla SC di Oncologica;

– segretariato della Associazione con  presenza dei volontari 3 volte a settimana presso il Reparto;

– corso di cucina naturale e preventiva per adulti e bambini;

– conferenze sulla prevenzione oncologica;

– stampa di materiale informativo per il Reparto e per l’Associazione con promozione della salute e diffusione del codice europeo contro il cancro;

– acquisto di mobili, arredi, materiale informatico e materiale sanitario e tecnologico per l’Ospedale;

– collaborazione con la Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta;

– partecipazione a protocolli di studio (FUCSAM e  PROTEUS DONNA);

– erogazione di borse di studio;

-organizzazione di corsi di formazione per il personale sanitario e per i volontari.